Viaggiare in treno con auto al seguito: quanto costa con Trenitalia?


14 giugno 2017 - Argomento Trasporto Auto
Tutte le informazioni utili se devi affrontare un viaggio in treno con auto al seguito. Modalità, costi e soluzioni alternative: prima fra tutte il servizio di spedizione auto.
viaggio in treno con auto al seguito

Con l’inoltrarsi dell’estate tutti iniziano a programmare le vacanze. Come fare a non rinunciare all’automobile?

È innegabile che ormai le nostre automobili sono diventate parte di noi stessi. Un po’ come gli smartphone: non riusciamo a staccarcene! Anche quando si utilizza un altro mezzo per precorrere le lunghe distanze in breve tempo, arrivati poi a destinazione sentiamo il bisogno di avere la nostra automobile per poterci spostare liberamente. L’ideale sarebbe appunto poter godersi il viaggio, magari in treno, e dopo essere arrivati a destinazione poter saltare a bordo della nostra auto. È possibile tutto questo? Lo scopriremo tra un po’… Questo tipo di servizio si chiama viaggio con auto al seguito; solitamente è offerto dalle aziende di trasporto ferroviario e navale.

Vediamo come funziona…

 

 

Auto al seguito Trenitalia 2017

 

Come accennavamo poco fa questa sarebbe la soluzione ideale per chi, decidendo di affrontare un lungo viaggio, sceglie il treno per spostarsi più velocemente e comodamente; arrivati a destinazione si potrebbe scaricare le valigie sul treno e caricarle in auto. Vi chiederete perché stiamo utilizzando il condizionale… Perché sarebbe davvero molto comodo, ma in Italia questo tipo di servizio, offerto da Trenitalia fino a qualche anno fa, non è più attivo. Per l’estate 2017 bisognerà organizzarsi diversamente.

Se da una parte i vantaggi erano molteplici, come il risparmio sul carburante e la tranquillità di godersi il viaggio senza dover guidare (la vacanza iniziava già dal viaggio!), il servizio però non era così economico; per spedire un’auto ad esempio, su un tragitto di 800 km, il costo ammontava a oltre 900 €!

 

Leggi anche Trasporto auto: quanto costa trasportare un’auto?

 

 

Trenitalia non offre più questo servizio, ma…

 

Puoi usufruire di questo servizio solo se ti trovi in Austria o in Svizzera. La società austriaca ÖBB-Personenverkehr AG, ad esempio, offre la possibilità di trasportare l’auto partendo dalle stazioni di Livorno Centrale e Verona Porta nuova.Il costo del trasporto da Livorno a Vienna, andata e ritorno con auto al seguito, è di circa 300 €. Potrai viaggiare comodo e rilassato e, una volta arrivati a destinazione, risalire tranquillamente sulla tua auto.

 

Stessa cosa se ti affidi alla società svizzera SBB CFF FFS: in breve tempo trasporterà te e la tua auto al di là delle Alpi.

 

 

Quale soluzione alternativa al viaggio con auto al seguito?

 

Se non ami affrontare lunghi viaggi in auto ma vuoi comunque fare in modo che la tua vettura sia portata nel luogo scelto per le tue vacanze, allora hai bisogno di un servizio di trasporto auto efficiente.
Oggi il trasporto di automobili in Italia avviene solo tramite bisarca, e le migliori aziende le puoi trovare su Macingo.

 

Il sito ti premette di risparmiare fino al 70%: i trasportatori presenti sulla piattaforma infatti non sposteranno solo la tua auto, ma la inseriranno nel loro programma di carico che prevede il trasporto di altri veicoli.
Questo farà sì che la spedizione di un’auto, in Italia e all’estero, sarà possibile anche a costi davvero contenuti!

 

 

Non rinunciare alla tua auto per le vacanze: affidala a Macingo! 

 

 

4 risposte per “Viaggiare in treno con auto al seguito: quanto costa con Trenitalia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *