Traslochi a Bologna? Scegli la qualità al prezzo più basso

Traslochi a Bologna? Scegli la qualità al prezzo più basso
Chiedi un preventivo per
Traslochi Richiedi un preventivo gratis

Se traslochi a Bologna leggi alcune curiosità sulla bella città emiliana…

“… e la mia casa è Piazza Grande…” Così cantava l’indimenticabile Lucio Dalla per esaltare, tra le altre cose in questa sua famosa canzone, la bellezza della sua grande città: Bologna. Questa è una tra le città più affascinanti della nostra penisola che annualmente attira milioni di visitatori per la sua ricchezza di storia, arte e cultura. E’ una città che offre tante opportunità lavorative e di studio ed è scelta per questo da molti giovani (e meno giovani) che decidono di andarci a vivere. Sei uno di loro e traslochi a Bologna? Anche stai per affrontare il cambio di residenza nel capoluogo Emiliano?

Proviamo a conoscere meglio la città che diede i natali a Guglielmo Marconi e tanti altri famosi personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo

Diversi i nomignoli affibbiati a questa città: “la rossa” per il riflesso dei mattoni di terracotta; “la grassa” per evidenziare la sua ottima tradizione culinaria; “turrita” per le 180 torri che vi si innalzavano ed, infine, “la dotta” perché possiede la più antica Università dell’Europa occidentale. Oggi conta più di 300 mila abitanti e offre numerose opportunità di lavoro ed importanti esperienze di studio nella famosa Università Alma Mater Studiorum.
Vogliamo parlare della cucina? Per tutti gli amanti della buona tavola è impossibile tralasciare questo argomento: dalla mortadella ai vari tipi di pasta (lasagna, tortellini, tagliatelle) con il famoso sugo alla “bolognese”, questa città offre delle specialità culinarie che soddisfano tutti i palati.

Proviamo a fare “viaggio virtuale” in questa città meravigliosa per scoprirne i segreti e per scegliere il luogo giusto dove andare a vivere. Se traslochi a Bologna, prima di cercare casa, considera che non tutte le zone sono uguali e che alcune sono da evitare; altre, invece, hanno molti aspetti positivi.

Quali zone preferire?

Sei hai superato un colloquio di lavoro o ti sei iscritto all’Università, il momento del trasferimento è prossimo, dunque, dovresti scegliere l’appartamento che ti ospiterà in una zona preferibilmente ben collegata con la sede di lavoro o di studio e che possa essere ben servita dai vari servizi. Vediamo insieme le principali zone della città Bolognese…

  • Centro storico: questa zona di dimensioni un po’ più ridotte, attrae da sempre molti turisti e ospita grandi ed eleganti palazzi ed istituzioni, tra cui proprio l’Università. I mezzi pubblici funzionano bene e collegano il centro al resto della città. Vivere in centro significa vivere a stretto contatto con edifici storici, turisti e tanti portici, simbolo della città; la zona offre molti spazi verdi, come giardini e piccoli parchi, dove disconnettere dalla vita della città. È una zona pedonale, non vi è traffico ma nemmeno parcheggio. Tienilo in conto se possiedi un’automobile. Se traslochi a Bologna e sei un giovane studente, questa è la zona adatta a te! 😉
  • Murri – Mazzini: è la zona giusta per chi sceglie di vivere al centro ma allo stesso tempo lontano dalla confusione. Si trova di fianco al centro storico è un quartiere benestante, elegante e molto verde. Collegato molto bene con le altre zone mediante autobus e metropolitana, si distingue per i suoi edifici abbastanza bassi e per i tanti giardini; la zona di Murri è quasi collinare mentre quella di Mazzini è più pianeggiante: i prezzi degli affitti aumentano avvicinandosi alle colline.
  • Toscana – Savena: È la zona ideale per famiglie con bambini ed animali da compagnia. Quartiere molto verde, ricco di scuole e servizi pubblici; collegato molto bene sia col centro che con le uscite della città (autostrade e tangenziali), si trova al lato del fiume Savena, le cui sponde sono state bonificate ed è stato adibito un parco davvero attrattivo. Qui i prezzi degli affitti sono scesi abbastanza ma meno che in altri quartieri di Bologna.
  • Costa – Saragozza: fantastico quartiere circondato da colline e di grande importanza storica e preistorica; zone verdi, viste, ma anche lo stadio e la famosa torre di Maratona caratterizzano questo meraviglioso quartiere che ha tanto da offrire. In questa zona, di grande estensione territoriale, il mercato immobiliare ha valori più elevati, trattandosi di edifici di elevata qualità e la presenza di eleganti ville: si va dalle ville liberty e palazzi signorili ad edifici innalzati tra gli anni ’30 e ’70 e fino a costruzioni più semplici.
  • Massarenti – Sant’Orsola – Megoli: rione importante della città, in quanto è la sede del rinomato polo ospedaliero Sant’Orsola – Malpighi. Se traslochi a Bologna e sei interessato a cercare casa in questa zona devi sapere che è situata relativamente vicina al centro di Bologna (a circa 1 km) e offre numerose soluzioni sotto il punto di vista dagli affitti, così come parecchie aree verdi, molto ben curate. Le principali attività commerciali si distribuiscono su via Massarenti.
  • San Donato – Fiera: a breve distanza dal centro si trova anche il quartiere San Donato – Fiera, famoso, soprattutto, per il polo fieristico ma anche per il mercato ortofrutticolo e per le diverse attività commerciali presenti costruito negli anni ’70 con l’aiuto di noti urbanisti. Se sei un universitario e traslochi a Bologna per motivi legati allo studio, in questa zona potrai trovare appartamenti a prezzi accessibili e inoltre, grazie ai notevoli collegamenti con i mezzi pubblici, puoi raggiungere facilmente l’Università.

Come traslocare a Bologna senza spendere una fortuna?

Ora che ti sei fatto un’idea sulla zona da scegliere per iniziare a cercare casa, puoi iniziare a programmare il tuo trasloco. Si, perché se traslochi a Bologna, come in tutte le grandi città, sai bene che diventa davvero importante poter svolgere le varie operazioni con tranquillità se alla base non si ha una buona organizzazione. Per svolgere bene un trasloco hai bisogno di:

  1. autorizzazioni necessarie per l’occupazione del suolo pubblico;
  2. smontare e imballare correttamente tutti gli arredi e i tuoi oggetti;
  3. cercare una ditta seria ed affidabile che si occupi di traslochi a Bologna. Dove cercarla? Su Macingo.com! 🙂

Non perdere tempo con la ricerca di un trasportatore per telefono o su siti che potrebbero essere poco affidabili. Scegli il servizio veloce ed economico di Macingo.com: basta andare sul sito, inserire la richiesta per un trasloco e poi scegliere la proposta di prezzo migliore che ti invieranno i trasportatori. Potrai, in poco tempo e ad un prezzo speciale, traslocare nel capoluogo emiliano senza alcuna preoccupazione: ad aiutarti ci penseranno Macingo.com e suoi trasportatori affiliati, i più esperti nel settore.

Cosa aspetti allora? Per i tuoi traslochi a Bologna o in qualsiasi altra città scegli Macingo.com! 😉

Scegli uno dei nostri migliori trasportatori!

Richiedi un preventivo gratis per Traslochi

INVIA LA TUA RICHIESTA GRATIS
RICEVI PREVENTIVI GRATIS
SCEGLI IL PREVENTIVO MIGLIORE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *