Traslocare a basso costo: i suggerimenti per gli studenti fuori sede


11 dicembre 2015 - Argomento Traslochi
Chi almeno una volta nella propria vita non ha dovuto affrontare un trasloco? È davvero difficile trovare qualcuno che non ha vissuto un trasloco e se fortunati ci si è fermati ad un paio. Fortunati perché non sempre è facile affrontare lo spostamento di tutto ciò che contiene una casa. Come sempre, i giusti consigli e suggerimenti dai più esperti possono essere più che utili e cambiare le sorti di un' operazione non proprio indolore se non bene organizzata.
traslocare studenti fuori sede

Traslocare a basso costo, non è mai stato così semplice! Ecco i consigli di Macingo rivolti agli studenti fuori sede.

Il trasloco, sia che riguardi studenti fuori sede, o giovani che iniziano la loro esperienza lavorativa o semplicemente per chi ha voglia di cominciare una nuova avventura, rappresenta un primo step importante! Qualunque sia il motivo, traslocare è un’esigenza che tutti almeno una volta nella vita dobbiamo affrontare. Di seguito alcuni consigli utili per evitare lo stress che comporta traslocare e abbattere i costi!

 

La casa

Tipologia

La soluzione più economica e divertente è sicuramente quella di condividere una casa con altre persone. Con poche centinaia di euro potrai affittare una stanza in centro e dividere le spese di acqua-luce-gas.

Posizione

La posizione della casa è fondamentale. Nella scelta valuta la vicinanza a mezzi pubblici e negozi. Ridurre gli spostamenti per recarsi al lavoro o al supermercato a fare la spesa ti permette di minimizzare il tempo trascorso in mezzo al traffico o sui mezzi pubblici e godere di più tempo per te.

Coinquilini

Riguardo ai coinquilini è consigliabile condividere la casa con altre persone che conducono grosso modo il tuo stesso stile di vita. Affrontare le stesse esperienze e difficoltà aiuta a convivere in armonia!

Una volta trovata la casa, devi preparare il tuo trasloco.

 

Ecco come fare…

 

 

Il trasloco

Gli scatoloni

Per prima cosa prepara imballa la tua roba negli scatoloni.

Per trovare gli scatoloni a costo zero niente di più facile. Vai in qualsiasi supermercato un giorno di consegna. Scegli se possibile scatoloni di taglia media, più facili da trasportare.

Inscatolamento:  Al momento dell’imballaggio, evitagli scatoloni con solo libri perché altrimenti saranno troppo pesanti da sollevare. Combina i libri con vestiti ad esempio o piccoli pezzi di arredo.

Occorrente per imballaggio. Procurati anche tutto il necessario per proteggere le tue cose. Dalle buste di plastica per i vestiti da inserire nei scatoloni, al pluriball(carta millebolle) per l’imballaggio di tazze, piatti e oggetti fragili.

Indicizzazione. Su ogni scatolone, scrivi il suo contenuto. Una volta arrivato guadagnerai tantissimo tempo. Se hai tanti scatoloni ti conviene numerarli, cosi non dimenticherai nulla!

 

 

E per il trasporto?

Ora devi solo trovare qualcuno disponibile a traslocare/trasportare la tua merce. Se sei fortunato avrai qualche parente o amico dotato di furgone disposto ad aiutarti. Ma se non sai a chi rivolgerti, a questo punto devi trovare un trasportatore. Per farlo puoi provare ad utilizzare una  delle piattaforme online per il trasporto merci. Una delle più facili e sicure è Macingo. Basta registrarsi sul sito e indicare cosa devi trasportare, luogo di carico e di scarico e relative date. Inoltra la richiesta e la piattaforma ti fornirà in poco tempo offerte di trasporto competitive.

 

Traslocare per studenti fuori sede, stagisti, non è mai stato così semplice … Macingo ti sostiene nell’organizzazione efficiente ed economica del tua trasferimento. Rilassati e lascia fare tutto a Macingo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *