Organizzare un trasloco da soli: come fare se sei single


24 maggio 2017 - Argomento Traslochi
Affrontare un trasloco non è mai semplice, quando poi si è da soli tutto potrebbe diventare più difficile. Un incubo per i single che cambiano casa? Assolutamente no. Qual'è allora il modo migliore per organizzare un trasloco da soli?
organizzare un trasloco da soli single

È risaputo ormai: i single, anche vivendo da soli, spendono di più. Ecco come risparmiare almeno per il trasloco!

Una recente analisi della Coldiretti ha messo a confronto la spesa media di chi vive da solo con chi invece ha un partner o una famiglia, sulla base dei dati Istat. E pare proprio che per gli 8 milioni di italiani che vivono da soli non è così semplice affrontare le spese; il loro costo della vita infatti è superiore, in media, del 64% rispetto a chi vive in coppia. I motivi? Beh già basti pensare ai costi più elevati dei prodotti alimentari con formati adeguati (monoporzioni), che sono molto più cari di quelli tradizionali. Anche gli appartamenti e le case più piccole hanno solitamente prezzi più elevati al metro quadro, sia nel caso di acquisto che di affitto. Ma almeno sul trasloco, è possibile risparmiare? Noi diciamo di sì. Ecco alcuni consigli per organizzare un trasloco da soli senza spendere una fortuna!

 

 

Traslocare da single: impresa ardua ma non impossibile!

 

Affrontare un trasloco quando si vive soli potrebbe sembrare più semplice e più veloce, in quanto il numero di mobili e oggetti da spostare sarà minore rispetto al trasloco di una famiglia.
In realtà non è così semplice; con i giusti accorgimenti e una buona organizzazione sarà possibile eseguire il trasloco evitando stanchezza e stress.

 

 

Leggi anche Trasloco linea telefonica: tutto quello che devi sapere

 

 

Ecco come fare ad organizzare un trasloco da soli

 

1. Utilizza il tempo libero: per ottimizzare i tempi potresti iniziare a svuotare, un po’ alla volta, i mobili e gli armadi, magari la sera al rientro del lavoro (se non sei troppo stanco!).

 

2. Svuota per tempo frigorifero, congelatore e dispensa: anche se i single sono famosi per i loro frigoriferi vuoti, potrebbe non essere il tuo caso. Consuma gli alimenti che hai in frigo per evitare di doverli buttare.

 

3. Fai una cernita di tutto ciò che realmente ti serve: in questa fase potresti approfittare per eliminare tutti gli oggetti o gli indumenti che non utilizzi più; avrai così meno roba da portare nella nuova casa!

 

4. Per organizzare un trasloco da soli ci vuole fisico: se pensi di non farcela a spostare mobili e scatoloni è meglio che allontani l’idea del trasloco fai da te e ti rivolgi ad una ditta specializzata nello smontaggio e nel trasporto.

 

5. Fatti aiutare da un amico: chiedi una mano soprattutto per le operazioni che non puoi fare da solo, come ad esempio lo smontaggio o il rimontaggio di armadi o lo spostamento di elettrodomestici ingombranti.

 

 

Devi portare con te anche l’auto? Scopri come fare.

 

 

6. Procurati scatoloni e materiale di imballaggio: usa scatoloni resistenti, vecchie riviste o quotidiani da appallottolare e utilizzare come “ammortizzatori” soprattutto per gli arredi e gli oggetti più delicati.

 

7. Acquista un carrello (lo puoi trovare anche on line): sarà molto utile per spostare con più facilità gli oggetti più pesanti.

 

8. Utilizza una vecchia coperta per spostare più facilmente i mobili più ingombranti, il divano e le poltrone.

 

9. Smonta le quattro gambe dal piano del tavolo della cucina. Sarà più comodo spostarlo e soprattutto più facile da imballare e proteggere. Avvolgi il tutto con scotch di carta e fogli di pluriball.

 

10. Avvolgi il materasso in un grande foglio di plastica fissandolo con dello scotch o dello spago. Ricorda che il materasso (soprattutto quelli moderni) non va assolutamente piegato o arrotolato.

 

 

Ora sei pronto! Ti manca solo un trasporto economico…

 

… Che puoi trovare facilmente su Macingo: per completare il tuo trasloco e spedire i tuoi mobili senza spendere una fortuna ti basterà solo inserire una richiesta sul primo portale italiano per il trasporto di mobili e i traslochi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *