Trump e le sue 100 automobili


10 novembre 2016 - Argomento Macingo
Come porterà Trump tutte le sue auto alla Casa Bianca?! Noi avremmo un'idea...
auto trump

Il magnate americano, ora nuovo Presidente degli USA, pare abbia in garage oltre un centinaio di automobili

La tanto discussa elezione di Donald Trump a presidente degli Stati Uniti, preceduta da un’accesissima campagna elettorale, ha portato uno degli uomini più potenti e ricchi al mondo al centro della cronaca internazionale; gli occhi di tutti in questi giorni sono puntati su di lui.

 

Come tutti i multimiliardari che si rispettino anche Trump, oltre ad avere numerosi appartamenti extra lussuosi, pare abbia una grande passione per le automobili. All’interno dei suoi garage infatti sono presenti dei veri e propri gioielli dell’automobilismo, con una predilezione particolare per il lusso, la velocità e l’old style. Una collezione da oltre 100 pezzi che spazia dall’eleganza classica di auto storiche come la Rolls Royce Silver Cloud alle supercar europee.
E adesso che dovrà spostarsi unicamente a bordo dell’auto presidenziale, la Cadillac della GM -soprannominata “The Beast” per i suoi sofisticati sistemi di protezione-, cosa farà Trump con le sue oltre cento vetture? Le metterà tutte nel giardino della nuova residenza presidenziale?

Ma soprattutto…

Come porterà tutte queste auto alla Casa Bianca?

Non si tratta di un carico di semplici utilitarie: qui c’è da trasportare un vero e proprio “patrimonio” dalla famosa Trump Tower sulla Fifth Avenue di New York fino alla dimora presidenziale di Washington.

Due Rolls-Royce (una Silver Cloud è la prima auto di Trump), diverse Lamborghini (tra le quali un‘Aventador, regalo di un suo sfegatato elettore, con la sua “faccia” stampata sulla carrozzeria), Mercedes, due Cadillac, le Chevrolet (una utilizzata nella stagione TV The Apprentice) e addirittura una Tesla River elettrica: sono queste solo alcuni pezzi del suo “parco auto”.

 

Quante bisarche sono necessarie per trasportare queste automobili? Tante!!!

Noi di Macingo avremmo un’idea su come aiutarlo. Intanto però scopriamo qualche curiosità sull’ipotetico percorso che queste automobili dovranno fare. Di sicuro si attraversano città bellissime!

La residenza principale di Trump si trova a New York sulla Fifth Avenue: stiamo parlando del Penthouse, un mega super attico all’interno della Trump Tower. L’appartamento si trova in cima a uno dei più famosi grattacieli di Manatthan di ben 58 piani: un’ascensore, dalla sontuosa hall del grattacielo, conduce agli uffici della Trump organization, negozi e ristoranti e alla Penthouse, che è stata progettata per assomigliare alla Reggia di Versailles con arredi di oro, rivestimenti in marmo, statue e lampadari principeschi.

 

trump tower new york

 

Da qui parte il nostro viaggio. Attraversiamo le vie di New York con le nostre bisarche e dirigiamoci verso Philadelphia.

 

 

trump philadelphia

Dalla strade di Philadelphia, proseguendo il nostro percorso verso la White House, attraverseremo anche la bella Baltimora.

 

trump baltimora
Proseguendo per altri 70 km circa verso sud ci troveremo a Washington, davanti alla sontuosa residenza presidenziale: la Casa Bianca (scopri le curiosità).

trump casa bianca

 

Caro Presidente Trump, noi siamo pronti: basta un click e… arriviamo!

La aspettiamo 😉

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *