Strada di plastica riciclata: l’alternativa sostenibile per le nostre strade


7 febbraio 2017 - Argomento Macingo
Arriva dall’Olanda la strada di plastica riciclata. La proposta è quella di produrre moduli prefabbricati riutilizzando i rifiuti di plastica che presenti negli oceani.
strada di plastica plasticroad

La PlasticRoad, la strada di plastica, è al 100% eco-sostenibile, dura di più ed è meno rumorosa.

Le migliori innovazioni sono spesso quelle che si propongono di risolvere per un semplice problema e finiscono per realizzare molto di più. Così è successo per la PlasticRoad, la strada di plastica: un progetto nato in Olanda lo sorso anno.

 

Di cosa si tratta?

Sono dei moduli di plastica che si incastrano tra loro e che, speriamo presto, sostituiranno l’attuale asfalto che ricopre le nostre strade. La proposta viene da una società olandese, la Volkerwessel, che potrebbe reimpiegare tonnellate di plastica, dannosa per l’ambiente.
E la città di Rotterdam è interessata a realizzare una tratta sperimentale.

 

Questo materiale che intasa i nostri oceani, inquina la nostra aria e contribuisce direttamente al riscaldamento globale, potrà essere utilizzato per questi moduli: ognuno di essi utilizzerà circa 600 chili di plastica, ovvero circa 66.139 bottiglie.
La strada di plastica, composta al 100% di materiale riciclato, è l’ideale alternativa sostenibile alle strutture stradali utilizzate attualmente.

 

 

Molto più resistente alle intemperie e all’usura

La produzione dei prefabbricati ed il design leggero rendono la costruzione di una strada di plastica un compito molto più semplice. Le strade possono essere costruite in poche settimane, anziché di mesi (o anni!).
PlasticRoad, la strada di plastica, è un prodotto praticamente esente da manutenzione. E non è influenzato dalla corrosione e il tempo. La struttura stradale resiste a temperature da a -40 a +80 °C con facilità. È anche molto più resistente alla corrosione chimica. Le stime prevedono che la durata della vita delle strade sarà triplicata; ciò significa meno manutenzione delle strade e meno ingorghi e deviazioni e soprattutto meno costi.
Inoltre questa strada si presenta meno rumorosa al rotolamento.

 

Spazio per i cavi, tubi e acqua

Uno dei principali vantaggi del PlasticRoad è la struttura cava che può semplicemente essere installato su una superficie di sabbia. Inoltre è possibile inserire, durante la fabbricazione o nella fase di posa, cavi e tubi e le connessioni per i pali della luce e i vari macchinari per il controllo della velocità.

 

Un’idea questa che forse non potrà essere implementata in tempi brevi, ma che potrebbe salvare il nostro pianeta e migliorare la qualità delle nostre infrastrutture stradali.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *