Sea Bubbles: a Parigi i taxi volano sulla Senna


25 maggio 2018 - Argomento Macingo
A Parigi la mobilità urbano diventa eco-sostenibile: i nuovi taxi elettrici si chiamano Sea Bubbles. Silenziosi, puliti e "volanti".
sea bubble-taxi-volanti

La mobilità urbana si evolve e i taxi volanti diventano realtà. A Parigi voleranno sulla Senna.

Nessun rumore e nessuna emissione: i nuovi taxi Parigini non emetteranno Co2. Ma non sono delle semplici auto elettriche, ma dei particolari veicoli “volanti”. In realtà Sea Bubbles – questo il nome dei taxi – non volano, ma hanno conquistato questo appellativo perché solcheranno la Senna sospesi a 50 cm dall’acqua.

 

 

Le Sea Bubbles sono dotate infatti di archi sommersi in fibra di vetro che, grazie alla velocità, mantengono la barca fuori dall’acqua. Ovviamente non sono speciali solo per quello: questi veicoli sono 100% elettrici e sono in grado di ricaricarsi molto velocemente al Dock, quando i passeggeri salgono e scendono.

 

 

Leggi anche Ford progetta un’auto con la moto “incorporata”

 

 

 

sea bubbles

 

Sono insomma una via di mezzo tra il battello e l’aereo. Si muovono sull’acqua senza generare onde, rapidi, silenziosi e non inquinanti. Questo mezzo di trasporto innovativo è stato ideato da una startup francese dove lavorano velisti, ingegneri di Formula 1 e di Airbus e funziona con due motori elettrici ricaricabili ad energia solare, senza rilasciare emissioni di carbonio.

L’unione di questi esperti ha fatto si che il sistema di propulsione, il sistema idraulico e il design idrodinamico di SeaBubbles provengano appunto dall’industria navale. Il design degli interni e la parte superiore provengono dall’industria automobilistica.
Si sta già pensando alla versione ‘autobus’, che potrebbe trasportare decine di persone.

 

 

Delle vere e proprie bolle fluttuanti

 

Le Sea Bubbles sono lunghe 4,6 m e larghe 2,60 m e possono ospitare 4 passeggeri, oltre il guidatore. Un’alternativa ecologica ai mezzi che camminano su strada e che potrebbe permettere di ridurre i tempi di spostamento in taxi nella trafficatissima Parigi. Inoltre questi taxi volanti possono raggiungere anche quelle parti di fiumi e canali in cui è vietato transitare per il rischio di provocare onde o risucchi e dunque disagi agli argini.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *