Ricopre la sua Jaguar con 4.600 macchinine giocattolo


12 maggio 2017 - Argomento Macingo
Quando la fantasia supera ogni limite: un imprenditore malese ricopre la sua automobile, una Jaguar S-Type, con 4600 macchinine giocattolo!
jaguar ricorperta da macchinine giocattolo

È l’opera di un imprenditore malese che “attacca” la sua intera collezione di automobiline sulla sua Jaguar.

Non è la prima stranezza che curiosi “personaggi” compiono sulle loro automobili: dopo l’universitaria russa che fa ricoprire la sua Mercedes interamente di cristalli Swarovski (un milione per l’esattezza!), ora si va davvero oltre. Siamo in Malesia e un certo Datuk Seri Mahadi Badrul Zaman compie un’opera davvero unica: ricopre la sua automobile, un Jaguar S-Type, con migliaia di macchinine giocattolo.

 

L’imprenditore trentaquattrenne, che gli amici chiamano Mahadi BZ, oggi è il CEO di un’azienda a Kuala Lumpur. Ha iniziato a collezionare le automobiline Hot Wheels da quando aveva 13 anni, arrivando ad un numero davvero esorbitante: quasi 5.000 pezzi.

 

 

Scopri anche il maggiolino ricoperto di legno da un simpatico pensionato!

 

 

Un’intera collezione di macchinine giocattolo sulla carrozzeria della sua auto

 

 

L’idea è nata per risolvere due problemi in un colpo solo: il primo ovviamente quello di creare qualcosa di unico e di rendere la sua Jaguar singolare e esclusiva; il secondo è invece più a carattere “logistico”: in casa non c’era più posto per tutte le macchinine giocattolo e quindi, esponendone circa 4.600 sulla sua Jaguar il giovane Mahadi è riuscito anche a recuperare un po’ di spazio nella sua abitazione!

 

 

 
Ma l’uomo d’affari malese non è la prima persona ad usare macchinine come decorazioni per una vettura. Già nel 2008, James Ford ha usato migliaia di macchinine per coprire la sua Ford Capri. Il suo progetto è stato chiamato “General Carbunkle”, un omaggio al Generale Lee, la leggendaria auto da corsa di The Dukes of Hazzard.
L’auto è stata poi venduta all’asta su Ebay!

 

Beh l’idea è davvero carina ma secondo voi… come faranno a lavare queste eccentriche automobili? 🙂

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *