Putin camionista: anche il presidente russo alla guida di un tir


15 maggio 2018 - Argomento Macingo
Dopo la sua conferma a presidente, Putin guida un camion e inaugura il ponte che unisce la Russia alla Crimea.
putin camionista

Il Presidente russo inaugura un ponte a modo suo: si mette alla guida di un tir e guida un corteo di 35 camion.

Dopo pochi giorni dalla sua riconferma a Presidente della Russia Putin inaugura un nuovo ponte che collega appunto la Russia alla Crimea. Per farlo però non sceglie il tradizionale “taglio del nastro”, bensì l’attraversamento del ponte con un corteo di circa 35 camion pesanti Kamaz.

Alla testa del corteo ovviamente c’era lui, a bordo di uno dei camion, non come un ospite di onore all’’interno della cabina, ma proprio come conducente.

 

 

 

putin camionista 2

 

 

“Pronti, Via!”

Il convoglio è partito alle 14:47 dalla Russia continentale dopo che Vladimir Putin, salendo a bordo del camion, ha esclamato “poekhali!” – in russo, “pronti, via!“-.
Il ponte sullo stretto di Kerch, completato in tempi record e concluso con 6 mesi di anticipo, è lungo 19 chilometri ed è costato 3,7 miliardi di dollari.

«Un sogno che si avvera, un evento storico» queste le parole del presidente dopo l’inaugurazione. Il presidente russo ha anche espresso gratitudine agli ingegneri dell’esercito, agli ecologisti, agli archeologi, agli scienziati, ai progettisti, agli ingegneri e ai lavoratori coinvolti nell’attuazione del progetto

 

Leggi anche Trump camionista: il Presidente USA incontra gli autotrasportatori e sale a bordo di un tir

 

 

 

IL VIDEO

 

 

Dai calendari ai camion: Putin diventa una leggenda!

Il volto di Vladimir Putin, arrivato al suo quarto mandato di presidente della Russia, è ormai divenuto un’icona e le sue gesta leggenda.

È forse l’unico presidente al mondo da meritarsi addirittura un calendario dedicato interamente a lui, fotografato nelle più svariate attività; mentre fa judo, impegnato in una battuta di caccia, mentre coccola con trasporto un leopardo o in moto, con indosso un giubbotto di pelle.

 

 

Beh, dopo l’impresa di oggi, ci sarà certamente del nuovo materiale fotografico per il calendario 2019!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *