Il ponte di Øresund si immerge in mare e si trasforma in un tunnel


5 settembre 2017 - Argomento Macingo
È uno dei miracoli dell'ingegneria dell'ultimo secolo. Il ponte di Øresund collega la Svezia alla Danimarca alzandosi nel cielo a 60 metri sull'acqua, per poi trasformarsi in un tunnel sottomarino.
ponte di Øresund

Il ponte che collega la Danimarca alla Svezia è uno dei più grandi esempi di ingegneria infrastrutturale.

È davvero molto raro trovare un ponte che per diversi chilometri sovrasta un’immensa distesa d’acqua e ad un tratto sprofonda negli abissi marini trasformandosi in un vero e proprio tunnel. Non stiamo fantasticando… È una mega strutta che esiste realmente: collega la città di Malmo a quella di Copenaghen. Le due città sono separate da un lembo di mare, lo stretto di Øresund, che divide la Danimarca dalla Svezia. Per creare un collegamento diretto e rapido tra la città svedese Malmo e Copenaghen, capitale della Danimarca, alcuni anni fa è stato inaugurato il famoso ponte di Øresund.

 

Facciamo insieme un giro su questo fantastico ponte/tunnel!

 

 

 

Tutti i numeri del ponte di Øresund

Il ponte si sviluppa su due livelli. Sul piano superiore viaggiano le automobili e gli altri automezzi, su quello inferiore i treni.

Il collegamento tra i due Stati è intervallato dalla presenza di un isolotto artificiale, chiamato Peberholm. Ed è proprio quest’isola che permette a questa struttura di trasformarsi, ad un tratto, da un enorme ponte ad un imponente tunnel. Con grande perspicacia i due stati nordici hanno fatto sì che su quest’isola potessero crescere liberamente molti animali e molte specie vegetali.

Il collegamento comprende tre grandi strutture e misura in totale circa 16 km di lunghezza. Il più lungo tunnel sottomarino ferroviario e stradale al mondo (oltre 4 km), un ponte di 7,8 km con una sezione a tiranti al centro, e un’isola artificiale lunga 4 km, dove tunnel e ponte si incontrano.

Il tunnel sotterraneo è costituito da 5 gallerie parallele. Di queste, 2 sono utilizzate per la ferrovia; 2 per l’autostrada e una più piccola, ausiliaria, da usarsi per emergenza.
Riemerge in superficie all’altezza dell’aeroporto Kastrup di Copenhagen.

 

 

ponte di Øresund 2

 

 

 

 

Scopri dove si trova il ponte sospeso più alto del mondo

 

 

Dal 2000 Svezia e Danimarca sono più vicine!

L’idea di costruire il ponte di Øresund risale addirittura al 1936; per veder iniziare i lavori per la costruzione di quest’opera bisogna attendere fino al 1995.
Durante i lavori sono state addirittura scoperte sedici bombe inesplose risalenti alla Seconda guerra mondiale. Gli ordigni si trovavano sul fondale marino e inavvertitamente furono inglobati in un segmento del tunnel.
Nonostante questo “piccolo intoppo”, i lavori si sono conclusi tre mesi prima del previsto, nell’agosto 1999, grazie all’impegno e alla serietà degli operai.

Il 14 agosto 1999 il principe Federico di Danimarca e la principessa Vittoria di Svezia si sono incontrati al centro del ponte-tunnel. L’inaugurazione ufficiale, svoltasi il 1° luglio 2000, ha visto protagonisti la regina Margherita II di Danimarca e il re Carlo XVI Gustavo di Svezia.
Nello stesso giorno, l’Øresund è stato aperto al pubblico. Da allora gli spostamenti dalla Danimarca alla Svezia sono aumentati di circa il 60%. Così quest’opera non solo unì la Svezia alla Danimarca, ma continua ancora oggi a garantire loro un contatto diretto con il resto del mondo.

 

Oggi oltre tre milioni e mezzo di persone circolano sul ponte, passando velocemente e in sicurezza da un Paese all’altro.

 

Un’ultima curiosità…

A pagare le spese di quest’imponente infrastruttura sono ovviamente i cittadini. Il pedaggio per l’attraversamento del ponte ammonta a circa 40 €, con uno sconto del 75% per chi è obbligato a utilizzarlo frequentemente!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *