Einride T-Pod: il camion a zero emissioni che guida da solo


17 luglio 2017 - Argomento Macingo
Il trasporto merci può essere eco sostenibile? Secondo Einride si! Presto i camion non consumeranno carburante e guideranno da soli: arriva T-Pod.
einride t-pod

La mobilità elettrica salverà il pianeta. E anche le merci viaggeranno su mezzi green.

L’intelligenza artificiale è uno dei progressi tecnologici che molte aziende stanno iniziando a studiare e sperimentare per i loro prodotti. E il settore del trasporto merci non rimane di certo a guardare! Una società svedese sta infatti lavorando al primo camion elettrico e autonomo del mondo. Si chiama T-Pod ed è un autocarro da 20 tonnellate a propulsione elettrica dell’azienda Einride.

 

 

Come funziona il camion Einride T-Pod

 

Il camion è lungo 7 metri e sarebbe in grado di trasportare fino a 15 euro pallet con solo 1 kWh di energia consumata ogni km.

Ma non è tutto! Il camion utilizza una sorta di guida semiautomatica. Mentre sulle autostrade, il T-pod ha la completa guida automatica, sulle strade urbane, un operatore gestisce da remoto il sistema di guida.
Ovviamente i T-Pod della Einride vengono controllati anche durante la guida in autostrada, nel caso in cui si verifichi una situazione che richiede l’intervento dell’uomo. Einride sta attualmente lavorando anche sulle colonnine di ricarica per i camion elettrici.

 

 

Leggi anche: Il trasporto con Scania LNG è sempre più green!

 

 

Einride non è l’unica azienda che lavora su autocarri senza conducente. Waymo, Uber e Daimler sono tra le aziende più famose che sviluppano veicoli simili.
Per la spedizione a scala più grande, saranno utilizzate navi autopilotate con supporto del controllo a distanza, ma non solo. Infatti, a far compagnia alle navi, ci saranno dei droni molto grandi.

 

Einride – Introducing the T-pod

Introducing the T-pod. The world's first electric transport vehicle designed for remote human operation and driverless functionality. #ZeroEmissionTransport

Pubblicato da Einride su Venerdì 7 luglio 2017

 

 

Come se circolassero 400.000 auto in meno!

 

Il prototipo T-pod non è ancora completamente sviluppato, ma Einride prevede di avere il suo primo camion completato a disposizione dei clienti in autunno. Entro il 2020, l’azienda prevede di avere una flotta di 200 camion che viaggeranno tra le città svedesi di Göteborg e Helsingborg, trasportando circa 2 milioni di pallet all’anno.

 

Questo consentirebbe di eliminare emissioni equivalenti a 400.000 auto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *