Chongqing: la metro si ferma nel condominio e una strada passa sui tetti


6 ottobre 2017 - Argomento Macingo
Con i suoi 32 milioni di abitanti Chingqing possiede una serie di primati: strade che passano sui tetti, enormi svincoli e corsie preferenziali per chi usa gli smartphone.

A Chongqing, in Cina, è davvero tutto strano: le strade e la metro entrano anche dentro i palazzi e ci sono anche le corsie per chi utilizza gli smartphone…

Chongqing è uno dei più grossi centri dello Stato cinese, ma a colpire non è solo il numero di abitanti (circa 32 milioni) ma una serie di attrattive davvero particolari che, si possono ammirare lungo le strade della città. No, non si tratta di monumenti, chiese o musei.

 

Sei curioso di scoprire di cosa si tratta? Fai un giro con noi…

 

 

Quando si dice: ho la fermata della metro proprio sotto casa…

 

… E anche sopra in questo caso.

Strano ma vero: i convogli della linea 2 della metropolitana di Chongqing passano addirittura attraverso i palazzi.
Una galleria “squarcia” un edificio in cui abitano circa 500 persone; inizialmente lo stabile doveva essere demolito per permettere il passaggio della linea metropolitana sulla quale viaggia, nelle ore di punta, un treno ogni 2 minuti. Poi l’idea geniale: aprire una breccia nel palazzo dove far passare la rotaia e realizzare una piccola stazione all’interno dell’edificio stesso, tra il sesto e l’ottavo piano.

 

L’edificio è stato costruito in modo da ridurre i rumori e movimenti generati dal passaggio dei convogli. Fa una certa impressione vedere un treno entrare dentro un edificio, ma non si tratta di un’idea innovativa: già nel 1902 infatti la prima metro di Berlino attraversava la cosiddetta “casa perforata” (Durchbrochenes Haus).

 

 

Metro Chongqing

 

 

 

Scopri dove si trova Il ponte sospeso più alto del mondo

 

 

Le auto passano sui tetti delle case

 

Non è una figura retorica per dire che le case degli abitanti di Chongqing sono costruite sotto i ponti e i cavalcavia delle autostrade.
Tutto è partito da alcune foto postate sui social che in poco tempo sono diventate virali: il tetto di un edificio di cinque è percorso da una strada dove passano le automobili.
La notizia è stata approfondita e in realtà esiste una spiegazione pratica all’esistenza di questa strada: è stata creata per aiutare i residenti a raggiungere più facilmente le loro case. L’edificio a cinque piani è costruito sul lato di una collina; non vi sono appartamenti, ma lo stabile offre una vasta area parcheggio, su quattro livelli, per un complesso residenziale che si trova più in alto, in collina.

Il piano terra invece è occupato da negozi.
In questo modo gli abitanti possono arrivare in auto fino all’edificio e lasciare le loro auto parcheggiate all’interno del palazzo.

 

 

 

 

E non è tutto: la città di Chongqing non smette di stupire

 

Le curiosità non sono ancora finite: tra queste altre due sono degne di nota. Il primo è uno svincolo stradale con 15 rampe che vanno in otto direzioni diverse (considerato uno dei più complessi al mondo). È un complesso intreccio di viadotti e incroci, raccordi e tangenziali che si intersecano però ordinatamente.

 

 

incrocio Chongqing

 
E l’ultima curiosità riguarda i pedoni, in particolare quelli che utilizzano gli smartphone.

 

Sul marciapiede di un ponte è stata disegnata una corsia pedonale riservata agli utilizzatori di telefoni cellulari, a fianco a una corsia pedonale in cui l’utilizzo del telefono viene teoricamente vietato. La segnaletica orizzontale e un cartello stradale posto all’inizio del marciapiede specificano che, lungo la corsia dedicata, i pedoni possono utilizzare gli smartphone assumendosi ogni “rischio” che deriva dalla distrazione provocato dall’apparecchio più utilizzato.

 

 

corsia smartphone chongqing

 

Siamo certi che il popolo cinese saprà stupirci ancora… Rimaniamo in attesa di qualche altra idea bizzarra! 🙂

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *