Come imballare e trasportare biciclette, mountain bike e bici elettriche.

Come imballare e trasportare biciclette, mountain bike e bici elettriche.
Hai bisogno di un trasporto?
Ci pensiamo noi! Richiedi un preventivo gratis

Negli ultimi anni in Europa Vengono vendute circa 20 milioni di bici all’anno, tra bici da strada, mountain bike e bici da passeggio. In Italia la bici è il mezzo più posseduto pro capite, solo nel 2020 sono state vendute oltre 2 milioni di bici, tra cui molte e-bike.

Spedire una bici quindi è un’operazione sempre più diffusa. Puoi spedirla in diversi modi, dipende se la spedisci per un viaggio oppure per una compravendita di bici, oppure per una riparazione presso un’officina specializzata.

Come si spedisce una bicicletta dipende dal tipo di spedizione (in treno, in aereo, via terra) dal corriere usato ed ovviamente dalla distanza da percorrere (Italia o estero).

Le modalità di spedizione e trasporto più diffuse (con o senza senza bici al seguito) sono:

Con bici al seguito: quando sei in viaggio e vuoi portare la tua bike classica o elettrica.

  • Trasporto biciclette in aereo
  • Trasporto bici in treno
  • Trasporto bici in auto

Trasportare una bici al seguito è abbastanza semplice, come saprai in treno ci sono quasi sempre spazi dedicati alle bici dei passeggeri, in aereo invece devi molto dipende dalle compagnia. Controlla prima di partire i regolamenti per il trasporto in aereo della tua due ruote normale o elettrica. Le regole di imballaggio però sono simili a quelle per la spedizione via corriere.

Spedizione bici in italia o all’estero senza pilota al seguito.

  • Con corriere tradizionale (SDA, BRT, Poste ecc.)
  • Con trasportatore specializzato o trasporti condivisi

Queste modalità di spedizione bici sono utili in caso di trasloco o se hai acquistato o venduto una bici online o su subito.it. Puoi imballare e spedire la tua bici via terra con camion o furgoni per il trasporto merci.

Il servizio di spedizione bici di Macingo, per esempio, ti permette di affidare la tua e-bike o bicicletta tradizionale a un corriere che trasporta diverse merci o  effettua traslochi nella tratta che ti serve.

Quanto costa spedire una bici?

Come tutte le spedizioni  il costo dipende da tre fattori principali: distanza, peso e volume del pacco da trasportare.

Per spedire bici in Italia, incluse le isole, il  prezzo della spedizione sarà inferiore rispetto alla spedizione bici all’estero. Così come spedire una bici da bambino sarà più economico che spedire una MTB di taglia L.

Il costo di  una spedizione bici va dai 20€ per un collo di meno di 20 kg e dimensioni inferiori a 3 m,  fino alle circa 100 euro per spedizioni più lunghi e pesanti magari internazionali.

Eccoti alcuni esempi per farti un’idea:

  • spedizione mtb da Roma a Milano – 20 kg : 39,00 €
  • Spedizione Graziella da Napoli a Bologna: 25,00 €
  • Spedizione Bici da corsa da Palermo ad Aosta: 59,00 €

Per conoscere il costo della spedizione bici in modo  preciso richiedi un preventivo su Macingo, in due minuti e pochi click potrai ricevere preventivi economici per il tuo trasporto.

Come spedire una  bicicletta, mtb o bici elettrica in 3 passaggi.

Che sia tradizionale, mountain bike o elettrica i passaggi per spedire la bici sono essenzialmente 3:

  1. Smonta e imballa la bici, misura e pesa il pacco.
  2. Trova il trasportatore e prenota la spedizione
  3. Affida la tua bici al corriere per il trasporto

Dei tre passaggi, la fase dell’imballaggio richiede più tempo. Le altre fasi (ricerca trasportatori e consegna) potrai organizzarle comodamente online con servizi come Macingo.

1. Come smontare e imballare una bicicletta?

  • Servirà circa un ora ed alcuni materiali e utensili
  •  un grande scatolo di cartone di circa 100x70x26 cm o tanti scatoli da unire.
  • Pluriball e polistirolo per proteggere la bici
  • Nastro adesivo da imballaggio
  • Chiavi a giraviti per smontare la bici.

L’obiettivo, per risparmiare sul costo della spedizione, è ridurre dimensioni e peso del collo da spedire e garantire la sicurezza della bici trasportata. Quindi per imballare in modo corretto dovrai prima smontare la bici:

  • Smontare i pedali avvolgendoli in carta da imballo o giornale.
  • Smonta le ruote e il cambio
  • Allenta lo sterzo e piegalo in direzione del telaio.
  • Togli il sellino o abbassalo completamente.

Tutte le parti smontate e le viti vanno imballate singolarmente o per settore inserendole negli spazi vuoti del pacco.

Il telaio della bici non può essere smontato, per cui misura il telaio senza le ruote, così avrai un riferimento le dimensioni dell’imballaggio. Una bici di taglia 20” avrà dimensioni minori di una taglia L da 29”.

Come scegliere il materiale da imballaggio

Fondamentale trovare o creare un imballaggio di cartone o di altri materiali in grado di proteggere la tua amata due ruote.

Cerca uno scatolone abbastanza capiente. Spesso i rivenditori di bici buttano molti cartoni delle bici nuove, prova a chiedere a loro. Anche i cartoni dei televisori possono andare bene per le bici più piccole. Naturalmente puoi acquistare diverse custodie per trasporto bici ma sono molto costose, ne vale la pena solo se spedisci spesso o si tratta di una bici professionale.

Se non dovessi trovare la scatola adatta puoi sempre acquistarla su Amazon o altri siti per circa 20 euro.

Inserire in una scatola la bici è la soluzione più pratica ed economica. Se fai un buon lavoro, anche è anche una soluzione sicura per la bici.

Per una maggiore sicurezza ti consigliamo di usare pluriball, fogli di polistirolo e carta da imballaggio: ti serviranno a riempire gli spazi vuoti  e proteggere le parti più fragili della bici come il cambio. Usa anche carta di giornali e fissa le parti smontate e imballate al talaio in modo che non si muovano durante il trasporto. Riempi gli spazi vuoti con materiali da imballaggio leggeri, altrimenti il peso aumenterà e di conseguenza i costi di spedizione.

Avvolgi  tutto con cura

Ricorda di avvolgere tutte le parti sporgenti e quelle più soggette ad urti (come le estremità del telaio) con cartone o pluriball. Evita di incollare il nastro da imballaggio, potresti rovinare la vernice, abbi cura di avvolgere mozzi, cambio e ammortizzatori e poi fissare la protezione con il nastro senza farlo toccare direttamente con il telaio.

Anche le ruote e tutti i pezzi smontati vanno confezionate in modo da proteggere i raggi e il cambio. Sgonfia le ruote prima di riporle, così occuperanno meno spazio. Una volta imballate puoi posizionarle sulle pareti della scatolo, accanto al telaio. Fungeranno da protezione laterale dagli urti, proteggendo il telaio.

Dopo aver avvolto tutto nel materiale da imballaggio inserisci tutto nello scatolone che hai preparato. Puoi anche stendere il cartone aperto a terra e confezionare sopra la bici, per poi chiuderlo con nastro adesivo. Ricorda: l’obiettivo è ridurre le dimensioni del collo, quindi fai in modo che le dimensioni dello scatolone siano esattamente uguali a quelle della bici, se avanza cartone meglio tagliarlo.

2. Come scegliere il trasportatore per spedire una bicicletta?

Puoi scegliere di usare i corrieri tradizionale come Bartolini, SDA o TNT per esempio. Questi corrieri in genere si occupano di spedizione bici se rientrano entro certi limiti di dimensione e peso. In genere sono molto veloci ma i costi sono  superiori alla spedizione con trasportatori e traslocatori.

Spedire con un trasportatore che opera sulle tratte che ti servono è la soluzione più economica per spedire scooter, e-bike o biciclette. Un tempo era più complicato trovare il giusto trasportatore perché dovevi richiedere preventivi per il trasporto a tutti i trasportatori della zona.

Oggi, grazie a servizi come Macingo, puoi selezionare la ditta di trasporti o traslochi più adatta a te confrontando i prezzi direttamente online. Saremo noi, con la nostra piattaforma, a trovare per te il giusto trasportatore per la tua bicicletta.

Richiedi un preventivo gratuito scopri tutti i vantaggi della spedizione bici con Macingo.

3. Pronto per la spedizione.

Il corriere verrà a ritirare la tua bici direttamente a casa tua per consegnarla a destinazione nei tempi previsti. L’unico accorgimento che devi prendere è di essere presente in casa, con la bici già imballata da consegnare al corriere. In pochi giorni la tua bici sarà a destinazione.

Scegli uno dei nostri migliori trasportatori!

Richiedi un preventivo gratis per Biciclette

INVIA LA TUA RICHIESTA GRATIS
RICEVI PREVENTIVI GRATIS
SCEGLI IL PREVENTIVO MIGLIORE

Lascia un commento