Trasporto di automobili: come variano i prezzi


18 maggio 2016 - Argomento Trasporto Auto
Trasportare un'automobile ha sempre lo stesso costo? Ovviamente no. Il costo varia in base a diversi fattori come caratteristiche della vettura, condizioni fisiche e meccaniche del mezzo e flessibilità su date di trasporto/consegna da parte del richiedente. Proviamo a capire insieme, come fare per risparmiare tempo e denaro per trasportare la nostra quattro ruote.
trasporto di automobili prezzi

Il trasporto di automobili in Italia avviene per lo più su bisarca. Cerchiamo di capire insieme quali sono i fattori che influenzano il costo finale del trasporto automobili.

Con la bisarca è possibile trasportare contemporaneamente più di dieci veicoli di varie dimensioni, dai più grandi e ingombranti a quelli di dimensioni ridotte. Le dimensioni e il modello sono quindi alcune delle variabili che condizionano il costo finale del trasporto; vediamo quindi come variano i prezzi, per il trasporto di automobili in base ai modelli e alle diverse condizioni in cui versano le vetture.
Con l’arrivo dell’estate, aumenta il numero di persone che decide di spedire la propria auto e di farla trasportare in Italia o all’estero, magari nel luogo dove si è programmato di trascorrere le vacanze. Per questo bisogna essere informati sui prezzi che possono variare in base a:

  • distanza e date;
  • tipologia di trasporto (nazionale o internazionale);
  • dimensioni e modello dell’auto;
  • condizioni dell’auto (marciante o non funzionante).

In questo articolo ci occuperemo in particolar modo dei parametri riguardanti le dimensioni e i modelli di automobili e alle condizioni dei veicoli interessati al trasporto.
Per avere informazioni sui prezzi per il trasporto di automobili in Italia o all’estero effettuati con Macingo.com, puoi inserire una richiesta sul sito e farti un’idea di prezzo, grazie alla tempestività con la quale i trasportatori inseriscono un preventivo, oppure puoi leggere l’articolo quanto costa trasportare un’auto.

Devi spedire la tua automobile? Prendi le misure…

Per quanto riguarda il trasporto automobili, devi sapere che il prezzo varia anche in base alla “stazza” del veicolo: il costo per il trasporto di una Smart, ad esempio, non può essere lo stesso di quello per il trasporto di un Doblò. Ecco che quindi al momento della prenotazione di un trasporto è importante specificare sempre marca e modello della propria vettura per non incorrere poi in spiacevoli sorprese. Le automobili, quindi, che si sviluppano in lunghezza come una station wagon, o in larghezza e altezza come una monovolume, avranno una maggiorazione di costo per il servizio di trasporto rispetto ad automobili con dimensioni più contenute. Questo perché a volte un veicolo troppo ingombrante potrebbe obbligare il trasportatore ad organizzare diversamente il viaggio e a dover caricare un numero inferiore di automobili sulla sua bisarca.

Diamo insieme un’occhiata alle novità dal mondo automobilistico.

In che condizioni è la macchina?

Questo è un altro importante parametro che influisce sul prezzo finale del trasporto: l’automobile cammina da sola? Detta così potrebbe sembrare una presa in giro, ma la questione cambia e non di poco – se la tua vettura è incidentata o presenta dei problemi al motore. Accertati della reale situazione dell’automobile e quando richiedi un trasporto ricordati di dettagliare le condizioni generali del tuo autoveicolo. Te ne illustriamo subito le motivazioni: se non è possibile caricare normalmente l’automobile sulla bisarca, è necessario l’ausilio del verricello, un particolare strumento che tramite una catena o una fune di acciaio, trascina l’auto fin sopra la bisarca, nel posto che dovrà occupare durate il viaggio, e la stessa cosa avverrà al momento dello scarico. Un altro problema che può presentare un veicolo non funzionante è la posizione che deve avere sulla bisarca: è sempre meglio che, quando il trasportatore programma il viaggio con la sua bisarca, prelevi per prima l’auto non marciante e la consegni per ultima (o anche caricarla per ultima e consegnarla per prima) per non dover caricare e scaricare più volte l’automobile durante il viaggio, il che potrebbe far perdere un bel po’ di tempo al trasportatore. La programmazione del viaggio quindi è importante e il camionista pertanto deve essere messo al corrente delle reali condizioni dell’automobile (è importante specificare quali sono i problemi che la vettura presenta).

Il costo del trasporto automobili non marcianti può subire una maggiorazione di prezzo rispetto al costo del trasporto auto marciante di circa 100 – 150€.
Se si vuole risparmiare qualche euro in questi casi bisogna avere una maggiore flessibilità nelle date di ritiro ma soprattutto di consegna.

Hai bisogno di un trasporto per la tua auto?

Inserisci su Macingo.com una richiesta, specificando solo le città di carico e di consegna e le date, il modello dell’auto e gli eventuali problemi che presenta. In breve tempo riceverai le migliori proposte di prezzo per il trasporto di automobili da parte di bisarchisti esperti che ti invieranno i loro preventivi. Sarai tu a scegliere quello che ti soddisfa di più con pochi semplici click!
Con Macingo.com la tua auto viaggia comoda e in totale sicurezza! 😉

2 risposte per “Trasporto di automobili: come variano i prezzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *