Trasporto auto elettrica: acquistalo on line!


29 agosto 2016 - Argomento Trasporto Auto
Tutto quello che ti occorre sapere sulle automobili del futuro: dall'acquisto al trasporto auto elettrica... Scopri tutte le curiosità in questo articolo!
trasporto auto elettrica

Dall’acquisto al trasporto auto elettrica: tutto ciò che devi sapere su queste vetture innovative…

Vuoi compiere una buona azione per salvaguardia e la salute del nostro pianeta? Se la risposta è si, acquista un’auto elettrica! Le vendite di queste auto aumentano di anno in anno anche se rimangono pochi i posti nei quali fare “rifornimento” e ricaricare l’auto, specialmente al sud. Ma quali sono i pro e i contro delle automobili elettriche? È davvero così conveniente acquistarne e mantenerne una? E…dove acquistarla? Chi effettua il servizio di trasporto auto elettrica? A questa serie di domande cercheremo di dare una risposta nel modo più semplice e chiaro possibili.

Pro e contro delle vetture elettriche

Prima di tutto è bene fare una distinzione tra auto ibrida e auto elettrica. L’automobile ibrida è così definita in quanto possiede un sistema di propulsione ibrido che utilizza cioè un motore termico (benzina o diesel) e un motore elettrico che lavorano in sinergia tra loro. Le automobili elettriche invece utilizzano delle batterie e hanno un motore ad emissioni zero.
I vantaggi nel possedere un’auto elettrica sono diversi: dall’efficienza, al risparmio nei costi di manutenzione fino all’aspetto più importante e cioè il rispetto dell’ambiente.

Vediamoli tutti:

  • le auto elettriche non hanno emissioni di CO2 né di altri elementi nocivi. Infatti sono totalmente prive di tubi di scarico;
  • il motore elettrico, avendo pochissime parti in movimento, è meno soggetto a rotture ed usura, riducendo di molto il costo di manutenzione;
  • una vettura a batterie può essere ricaricata anche attraverso pannelli solari, ottenendo il massimo della sostenibilità energetica possibile;
  • il motore elettrico non emette alcun rumore o vibrazione e la guida è molto confortevole;
  • l’energia elettrica costa molto meno rispetto ai carburanti tradizionali.

Vi sono però ancora anche molti aspetti negativi, legati ai costi iniziali di acquisto e all’autonomia di ricarica. Vediamo nel dettaglio tutti i ‘contro’ per l’acquisto di un’auto elettrica:

  • le auto elettriche e le batterie sono spesso molto costose; in Italia gli incentivi all’acquisto (e anche al noleggio) di veicoli ad emissioni zero sono ancora molto bassi;
  • oggi sono ancora davvero pochi i punti in cui è possibile fermarsi per ricaricare la propria vettura a batterie;
  • la maggior parte delle batterie utilizzate sulle auto elettriche consentono di viaggiare per pochi km prima di dover essere ricaricate;
  • se non si dispone di una centralina di ricarica speciale, ci possono volere molte ore per ricaricare le batterie di un’auto elettrica.

Purtroppo in Italia si punta poco sull’elettrico e sull’ibrido, ancora considerate tecnologie poco interessanti, preferendo invece gli altri tipi di carburanti come il metano e il GPL.

È davvero così conveniente acquistare un’auto elettrica?

Se al momento dell’acquisto ci è difficile pensare alla convenienza (le vetture elettriche hanno ancora prezzi di acquisto un po’ elevati), col passare del tempo e con il loro utilizzo potremo notare come a ringraziarci non sarà solo l’ambiente, per aver contribuito alla riduzione delle emissioni di sostanze inquinanti ma anche il nostro portafoglio! Proprio così… i costi legati al carburante infatti sono drasticamente ridotti e in alcune regioni anche quelli relativi alla tassa di bollo e all’assicurazione rispetto a un veicolo a motore termico. Secondo alcune stime, mettendo in relazione l’utilizzo di un’auto elettrica con una comune automobile in un periodo di 8 anni, è possibile arrivare a un risparmio economico di circa 3.600 euro.
Oltre agli incentivi sull’acquisto (seppur minimi) e al risparmio sui costi di mantenimento, possedere un’auto elettrica ti consente addirittura di poter transitare nelle ZTL (zone a traffico limitato).

Dove acquistare un’auto elettrica?

Ormai tutti gli acquisti è possibile effettuarli on line e ovviamente anche quelli di automobili. Per acquistare un’auto elettrica su internet i consigli che possiamo darti sono i soliti: scegli bene il modello, leggi tutti i dettagli e le schede tecniche, informati sull’affidabilità del sito rivenditore, prima del pagamento informati bene su termini e condizioni. Se hai qualche dubbio sulla scelta del modello, scopri quali sono i 5 modelli di auto elettriche più convenienti.
In alternativa potresti rivolgiti direttamente alla concessionaria autorizzata più vicino a casa tua.

E dopo l’acquisto, a chi mi rivolgo per il trasporto auto elettrica?

Il trasporto auto elettrica avviene con le stesse modalità di qualsiasi altra vettura: con la bisarca. Il costo per il trasporto auto elettrica può variare a seconda delle dimensioni dell’abitacolo e del percorso che dovrà compiere.
Se hai acquistato una vettura elettrica nuova – e avrai quindi sostenuto una bella spesa – Macingo.com ti aiuterà a risparmiare sul trasporto. Come?! In modo semplice e veloce: basta inserire una richiesta sul sito per il trasporto auto elettrica, indicando marca e modello del veicolo e i luoghi e le date di ritiro e consegna.
Dopo poco tempo riceverai diversi preventivi dai migliori trasportatori presenti in Italia e potrai scegliere il più conveniente. Con pochi semplici click avrai così acquistato il tuo trasporto auto elettrica economico e sicuro.

Ti sembra impossibile? Provaci!!! Corri su Macingo.com e inserisci la tua richiesta!

Una risposta per “Trasporto auto elettrica: acquistalo on line!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *