Trasporto cani: come avviene il trasporto di animali domestici


9 febbraio 2017 - Argomento Traslochi
Devi spostare un animale domestico e non sai cosa fare? Scopri cosa è necessario sapere per effettuare il trasporto di cani, gatti, conigli e animali domestici di piccola e media taglia.
trasporto cani gatti e animali domestici

Quando è necessario spostare degli animali sono molte le regole da osservare. Ecco come fare per il trasporto dei cani e degli animali domestici di piccola taglia.

trasporto cani

Il trasporto di animali domestici richiede una particolare attenzione prima, durante e dopo lo spostamento. Se stai programmando un trasloco o hai necessità di spostare il tuo amico a 4 zampe è fondamentale che lo prepari bene al cambiamento. Le cose importanti da fare quindi sono: organizzare bene il trasporto affinché il vostro cane non ne risenta (e soprattutto non soffra) e aiutarlo ad adattarsi alla nuova casa e al nuovo ambiente.

Vediamo allora come comportarsi con il nostro cane o il nostro gatto per far vivere lo spostamento nel migliore dei modi.

 

Cosa fare prima del trasporto

Non appena programmiamo il trasloco o lo spostamento del nostro animale di compagnia, portiamolo al veterinario. È importante fare un controllo, far somministrare eventuali vaccini, richiedere la copia delle vaccinazioni e la cartella clinica.
Successivamente possiamo iniziare una ricerca sulle varie norme e documentazioni necessarie per tenere un animale domestico nella nuova città nella quale andremo a vivere.

Infine inizia a valutare di che tipo di trasporto cani (e animali domestici in genere) hai bisogno, in base anche al viaggio da compiere e alle distanze.

Per effettuare un trasporto cani puoi attrezzarti adeguatamente e portare il tuo amico a 4 zampe nella tua auto. Vedremo a breve cosa è necessario fare e quali sono gli strumenti da possedere.
In alternativa puoi affidare il tuo animale domestico ad una ditta specializzata nel trasporto di animali.
Se poi viaggi in treno o in aereo puoi portarlo con te nella gabbietta.

 

Trasporto cani in auto

Se hai deciso di fare il viaggio in automobile insieme al tuo cane, sappi che questo tipo di trasporto è regolato dall’articolo 169 del Codice della Strada e di conseguenza si potrebbe incorrere in sanzioni.
Per il trasporto in auto puoi utilizzare:

  • il kennel rigido (o trasportino) adatto per cani di piccola taglia e per gatti;
  • la cintura di sicurezza per cani, utile per animali più grandi;
  • il bagagliaio con una rete divisoria: questa soluzione è sconsigliata per i cani troppo piccoli.

Per tutte e tre le soluzioni è importante che l’animale venga abituato per tempo ad affrontare un viaggio lungo. Ovviamente quando si viaggia con un animale a bordo è importante fere spesso delle soste nelle aree di servizio.
Se il viaggio richiede un soggiorno notturno, assicurati di prenotare una camera d’albergo che accetti animali domestici.

Far effettuare il trasporto cani a ditte specializzate

Un’altra opzione è quella di affidare il vostro animale ad un’azienda specializzata nel trasporto di animali.
Quando consegniamo il nostro cane al trasportatore prima della partenza è importante fornire tutte le istruzioni, per iscritto o a voce, come ad esempio:

  • quante volte l’animale deve essere portato fuori per una passeggiata;
  • la frequenza e la quantità di cibo che l’animale deve assumere;
  • quello che il trasportatore può fare per alleviare lo stress del trasporto;
  • la frequenza con cui si desidera essere contattati per essere aggiornati sulle condizioni del nostro cane.

 

Infine è importante consegnare alla ditta di trasporto cani tutta la documentazione necessaria riguardante il nostro amico a zampe (che verrà richiesta dalla ditta stessa).

 

Dove trovare una ditta specializzata e seria?

Su Macingo sono presenti alcune ditte che effettuano il trasporto di animali domestici.

Prova a inserire la tua richiesta e riceverei in breve tempo numerosi preventivi.

 

trasporto cani gatti animali domestici macingo

Trasporto di due cuccioli effettuato con Macingo.

 

Trasporto cani in treno o in aereo

Per spostare il tuo amico a 4 zampe con aereo o treno ci sono alcune semplici regole da rispettare. La regola principale ovviamente prevede che il cane o il gatto vengano riposti nel loro trasportino (kennel).

 

 

Cosa fare dopo il trasporto

Una volta che si arriva a destinazione è necessario aiutare il vostro animale domestico adattarsi al cambiamento. Si può iniziare facendogli conoscere il nuovo ambiente gradualmente, partendo da una piccola area della casa fino a quando non sarà pronto a esplorare di più. Circonda il tuo cane o il tuo gatto con oggetti e persone a lui familiari.

 

Alcuni animali non avranno problemi di adattamento, ma può capitare ad alcuni di avere difficoltà ad entrare in piena simbiosi con il nuovo ambiente. Se il tuo animale domestico continua a comportarsi male è consigliabile farlo visitare dal veterinario e farci dare qualche utile consiglio.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *