Come trasportare un elettrodomestico senza danneggiarlo


10 dicembre 2015 - Argomento Traslochi
L'organizzazione è alla base della riuscita di numerose operazioni. Tra tutte, il trasloco è l'operazione che più va studiata e preparata nei minimi particolari per evitare stress e sovraccarichi di lavoro. Leggi per esempio come spostare alcuni degli oggetti più grandi e pesanti della casa quali gli elettrodomestici...
Come trasportare un elettrodomestico senza danneggiarlo

Spostare un elettrodomestico prima e dopo il trasloco non è sempre una cosa facile e veloce. Segui i nostri consigli…

In un trasloco alcuni elettrodomestici richiedono di essere preparati prima di essere trasportati. Bastano poche attenzioni e un po’ di tempo per evitare di danneggiargli. Ecco alcuni consigli su come trasportare un elettrodomestico.

Prima di tutto ti servirà del nastro adesivo e dei cartoni.

Trasportare un frigorifero

Il trasporto di un frigorifero richiede grande attenzione in particolare se è recente. Deve essere spostato con grande cura.

Come procedere:

  • Svuotare e scongelare il frigorifero
  • Togliere i ripiani
  • Chiudere le porte del frigorifero con del nastro adesivo *
  • Trasportare il frigo in verticale
  • Dopo il trasporto aspettare almeno 3 ore prima di ricollegare il frigo

*Nel caso in cui il frigorifero rimanesse per un lungo tempo inutilizzato bisogna mantenere socchiuse le porte per evitare la muffa.

Trasportare una lavatrice

  • Svuotare la lavatrice (mandare una centrifuga a vuoto)
  • Bloccare il cestello
  • Prevedere una bacinella prima di scollegare la lavatrice
  • Una volta svuotata la lavatrice bloccare i tubi di scarico e carico con del nastro adesivo o strofinacci
  • Fissare con del nastro adesivo i fili elettrici.

Trasportare un forno tradizionale e/o a micro-onde

  • Imballare e fissare il piatto in vetro nel caso del micro-onde
  • Togliere le griglie e teglie del forno per evitare di rompere il vetro della porta.
  • Fissare i fili elettrici con del nastro
  • Proteggere il vetro della porta con un cartone posizionato sul fronte e attaccato con del nastro sui lati del forno.

Trasportare un televisore, un computer

L’ideale per trasportare un televisore o  un computer è riutilizzare il cartone di origine . Tuttavia se l’avete già smaltito, in questo caso conviene :

  • posizionare un cartone sul vetro e bloccare con del nastro adesivo
  • scollegare tutti i cavi
  • fissare il telecomando con del nastro adesivo sulla tv
  • avvolgere il televisore in una coperta
  • in caso di stoccaggio assicurarsi che il magazzino sia al riparo dell’umidità, se comunque si è formata della condensa nel televisore o il computer lasciare asciugare qualche ore prima di riaccendere.

Adesso conosci le basi per trasportare un elettrodomestico. Ti manca solo di trovare un trasporto… e per questo c’è Macingo.com Fai una richiesta di trasporto e riceverai dai trasportatori più affidabili i migliori preventivi sul mercato.