Moto EICMA 2016 : ecco quelle in vendita dal prossimo anno


29 novembre 2016 - Argomento Macingo
EICMA 2016 ha chiuso i battenti e si è confermata un enorme successo. Nella prima fiera motociclista al mondo numerose sono state le novità presentate.
moto eicma 2016

Le moto EICMA 2016: a voi le novità per il 2017 e le moto più belle presenti in fiera!

Si è confermata la manifestazione più grande e importante al mondo nell’ambito delle due ruote: le aspettative non sono state deluse. Secondo gli organizzatori di EICMA 2016, l’esposizione ha registrato numeri importanti e in costante crescita rispetto agli anni passati: oltre 600.000 visitatori (quasi il 10% in più dell’ultima edizione) hanno partecipato e ammirato le moto e gli accessori presentati dai 1143 espositori presenti; 41 i diversi Paesi presenti in fiera.

Ma EICMA 2016 non è solo numeri, seppur significativi! Le vere protagoniste della kermesse sono state le moto, presentate da tutte le più importi case motociclistiche mondiali; tra sportive, naked, off-road, cross-over e vintage non sono mancate le curiosità e le sorprese.

 

Elencare tutte le novità sarebbe impossibile; noi abbiamo scelto per voi i modelli che nella fiera hanno riscosso maggiore successo e che siamo certi vedremo per le strade delle nostre città.

 

Le “più belle” moto EICMA 2016

 

Ducati SuperSport

La Ducati SuperSport è stata proclamata, a “furor di popolo”, la moto più bella presentata durante l’edizione di EICMA 2016. Una moto pensata per chi vuole guidare sportivamente sulle strade cittadine; una sportiva meno estrema che si vuole affermare tra il pubblico per la sua facilità di guida, per la comodità in sella e la sicurezza attiva offerta dal Ducati Safety Pack.
Un accenno di eleganza si unisce alla sportività tipica di Ducati con la sua “coda filante” e il “serbatoio muscoloso”. La sella è unica per pilota e passeggero, con le due porzioni delimitate da cuciture a contrasto e da un accenno di “schienalino” per il pilota. Una posizione di guida pensata per l’uso quotidiano e viaggi di media durata. Per un maggior comfort è possibile scegliere una sella con maggiore imbottitura e le maniglie passeggero esterne.

eicma 2016 ducati

 

Honda CBR Firedable

Altra grande protagonista è stata la Honda CBR Fireblade 2017. Si tratta del modello più ammirato tra quelli presentati quest’anno da Honda; diverse sono le modifiche apportate al nuovo modello: design più compatto e aerodinamico, nuova frizione antisaltellamento e serbatoio in titanio. La moto si presenta con linee tese proiettate in avanti e ampie superfici piatte che le conferiscono dinamismo e sportività.
Disponibile anche la versione “SP2” con ruote Marchesini alleggerite e motore dotato di componenti speciali forniti da HRC. Sarà immessa sul mercato da marzo 2017.
Il prezzo? Ancora non ci è dato conoscerlo!

eicma-2016-honda

 

Husqvarna Vitpilen 401 AERO

Altra gradita sorpresa arriva dalla Svezia: la Husqvarna presenta la nuova Vitpilen 401 AERO (il suo nome in svedese significa “freccia bianca”).
Punti forti? La linea filante resa possibile da una carena realizzata in un unico pezzo, un serbatoio da 9,5 litri contenuto nelle misure, una sella doppia stretta e corta e un codino minimal. Sulla Vitpilen è tutto studiato per rendere il design “pulito” e sportivo; ad impreziosire la visione d’insieme, da notare i cerchi a raggi e i semimanubri larghi e alti per una guida più comoda. Sarà in commercio dall’autunno 2017.

eicma-2016-vitpilen-401-aero

 

L’Italia presenta, invece, un classico… rivisitato!

Tra le curiosità presenti a EICMA 2016 impossibile non citare un “gioiellino” tutto Italiano. Stiamo parlando della Vespa Piaggio, che quest’anno tra l’altro festeggia i suo 70 anni; la Vespa ha cambiato la vita di intere generazioni in tutto il mondo, dando sempre la risposta più evoluta al loro desiderio di mobilità. Piaggio ha presentato a sorpresa un modello di Vespa davvero innovativo: la prima Vespa elettrica.

La storica motocicletta è stata equipaggiata con un motore elettrico collocato in corrispondenza della ruota posteriore e alimentato da una batteria estraibile agli ioni di litio posizionata in un vano sottosella.

La casa motociclistica italiana ha sempre mostrato particolare attenzione allo sviluppo tecnologico e, in questo caso, anche un particolare interesse al rispetto ambientale.
Al momento le informazioni diffuse da Piaggio sono molto limitate. Svelato il design, rimasto fedele al modello originale con delle linee più morbide, si è solo annunciata la data di produzione e di lancio sul mercato, previste nella seconda metà del 2017.

eicma-2016-vespa-elettrica

 

 

 

Ad EICMA 2016  numerose sono state anche le iniziative e gli eventi sparsi per Milano.

Oltre al “Moto Live”, gare ed esibizioni di motociclisti, alla Rinascente in piazza Duomo è stata presentata la prima edizione di “Love to Ride”, l’evento off-site dedicato al mondo delle due ruote; una settimana di presentazioni esclusive, esposizioni di moto nelle vetrine a opera di Gianmatteo Romegialli, party e attività a tema, in collaborazione con i brand più importanti del settore motociclistico e i marchi di moda più prestigiosi.

Un vero e proprio omaggio al mondo sempre più ricco delle due ruote 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *