Macingo vola a Bruxelles per l’evento Calabria Digitale.


24 febbraio 2016 - Argomento Macingo
Macingo.com sarà presente all'evento Calabria Digitale che si terrà domani 25 Febbraio nella prestigiosa sede della Comunità Europea.

Macingo.com parte della Calabria Digitale presente a Bruxelles il prossimo 25 Febbraio.

Un altro importante riconoscimento per Macingo.com, approdata sul mercato dei trasporti da soli due anni.
Definita dalle principali riviste di settore l’Uber del trasporto di merci e veicoli e la BlaBlaCar del trasporto merci, Macingo arriva in Parlamento a Bruxelles, grazie al successo ottenuto in campo digitale e di innovazione tecnologica. Con già diversi premi all’attivo, la start-up calabrese che ha cambiato volto al trasporto merci da sempre rilegato ad un modus operandi ormai obsoleto, si appresta a condividere la propria esperienza con la platea di interlocutori presenti all’evento Calabria Digitale. Suddiviso in due sessioni, l’evento darà risalto a 5 delle start-up che in quest’anno si sono evolute e distinte sul territorio nazionale.

  • La prima sessione riguarderà le Opportunità e le traiettorie di crescita territoriale.
  • La seconda sessione darà voce alle start-up tra le quali Macingo.com per il tema “Rivoluzionare il trasporto merci”.

Il CEO di Macingo.com, Daniele Furfaro, spiegherà come la piattaforma in grado di mettere in relazione domanda e offerta di trasporto nel modo più semplice ed immediato possibile, sia stata in grado di rivoluzionare il concetto di trasporto spogliandolo della sua veste tradizionale. Tutto diventa smart, veloce ed efficiente con pochissimi click. Niente più tempo perso al telefono per ricercare un trasportatore in grado di offrirci il servizio né tempo perso per strada dai trasportatori che aspettano il carico per riempire il proprio mezzo e ripartire per effettuare il trasporto.

Con Macingo.com anche le merci oggi per spostarsi possono fare l’autostop!

A presenziare all’evento organizzato dalla Regione Calabria con l’associazione Calabresi Creativi, il Contamination lab dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, Fincalabra – CalabriaInnova e Broots, ci saranno l’on. Gianni Pittella presidente del gruppo S&D, Andrea Cozzolino presidente della commissione affari regionali, Giuliana Ferrara commissioni libertà civili, giustizia e affari interni e
Giuseppe Aieta consigliere regionale della Calabria, presidente commissione bilancio.

Il futuro è nelle idee 😉