Culla Ford: addormenta i bambini come se fossero in auto


14 aprile 2017 - Argomento Macingo
Si chiama Max Motor Dream ed è la culla Ford creata per riprodurre gli stessi movimenti e suoni della vostra automobile e far addormentare il vostro bebè!
culla ford max motor dream

Vi è mai capitato di fare lunghi chilometri in auto per far addormentare i vostri figli? Con la nuova culla Ford non sarà più necessario!

Si sa, i bambini amano addormentarsi in automobile. Ed è proprio l’auto un metodo efficace che molti genitori adottano per far addormentare i propri figli, magari nel bel mezzo di una crisi di pianto. Sarà l’atmosfera dell’abitacolo, unita al buio e al rumore del motore di sottofondo… Fatto sta che l’automobile riesce a far cadere in un lungo sonno anche i neonati più restii ad addormentarsi. Ecco che da qui nasce l’idea della culla Ford!

 

Tranquilli, Ford non ha cambiato la sua produzione dandosi agli articoli per neonati e bambini.

Ha solo avuto un’idea geniale e l’ha implementata: si chiama Max Motor Dream ed è una culla che Ford ha progettato per rendere la vita più semplice ai neo genitori alle prese con bambini piccoli. Con questa nuova culla non dovrai più tirare fuori la tua automobile del garage e fare lunghi giri prima che il tuo bebè cada tra le braccia di morfeo.

 

 

 

 

Leggi anche: seggiolini auto per bambini: le nuove regole

 

Come funziona questa innovativa culla Ford

 

Si presenta con un design decisamente retro: la culla Ford è realizzata in legno e simula, grazie a degli accessori hi-tech, un viaggio in auto. Un altoparlante emette un lieve rumore di fondo che riproduce il suono del motore dell’auto mentre la culla si muove automaticamente per simulare la guida, grazie a quattro piccoli bracci elettrici posizionati sotto il materassino.
Non potevano ovviamente mancare delle piccole luci a LED per simulare il traffico e l’illuminazione urbana.

 

 

culla ford max motor dream

 

 

Insieme alla culla c’è anche un’app che permette la registrazione del rumore del motore della nostra auto così da essere riprodotto poi dalla culla.

 

 

culla ford max Motor Dream app

 

 

 

Ford non è certo la prima a pensare a un prodotto simile. Già le più grandi aziende produttrici di articoli per l’infanzia ci avevano pensato, ma questa è la prima volta che un progetto del genere sia stato pensato e realizzato con una cura nel dettaglio quasi maniacale.

 

 

Max Motor Dream comunque per ora è disponibile solo per il mercato spagnolo dove è in atto la fase di test: se riscontrerà il favore del pubblico, è probabile che l’esperimento possa espandersi anche in altre nazioni europee tra cui l’Italia!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *