Codice della Strada: ricorso al Prefetto mediante posta elettronica certificata


16 maggio 2015 - Argomento Macingo
Il codice della strada introduce il ricorso al Prefetto mediante la PEC...
Codice Della Strada

Codice della Strada: ricorso al Prefetto mediante PEC

Codice della strada: da oggi i ricorsi al prefetto tramite PEC.

Secondo le nuove disposizioni in materia di codice della strada, il Ministero dell’Interno, con una recente nota, ha chiarito che la presentazione di ricorsi al Prefetto avverso verbali elevati per violazioni di norme del Codice della Strada è da ritenersi ammessa anche tramite posta elettronica certificata.

L’importante è che il ricorso sia sottoscritto con firma digitale autenticata della persona legittimata o, in alternativa, rechi in allegato, in formato .pdf, il testo del ricorso firmato.

Per maggiori informazioni contattare la propria Associazione di appartenenza.